Van Cleef & Arpels

Van Cleef & Arpels è una maison di alta gioielleria francese. I loro pezzi presentano spesso fiori, animali, e fate, e sono stati indossati da icone di stile come Farah Pahlavi, la duchessa di Windsor, Grace Kelly, Jordan Paterra e Elizabeth Taylor.

6893339222_9b493ddb57_b

Alfred Van Cleef e suo suocero, Salomon Arpels, hanno fondato l’azienda nel 1896 a Parigi. Nel 1906, dopo la morte di Arpels, Alfred e due dei suoi cognati, Charles e Julien, acquisirono i locali per Van Cleef & Arpels al 22 Place Vendôme, di fronte all’hotel Ritz, dove Van Cleef & Arpels ha aperto il suo primo negozio. Il terzo fratello Arpels, Louis, entrò presto anche lui nella compagnia.

Van Cleef & Arpels ha aperto boutique in luoghi di villeggiatura come Deauville, Vichy, Le Touquet, Nizza e Monte-Carlo. Nel 1925, un braccialetto di Van Cleef & Arpels con rose rosse e bianche ricavata da rubini e diamanti ha vinto il primo premio all’Exposition internationale des arts décoratifs et industriels modernes.

expo_arts_deco_paris_1925

La figlia di Alfred ed Ester, Renée (nata Rachel) Puissant, assunse la direzione artistica della compagnia nel 1926. Puissant ha lavorato a stretto contatto con il disegnatore René Sim Lacaze per i successivi venti anni. Van Cleef & Arpels sono stati i primi gioiellieri francesi ad aprire boutique in Giappone e Cina. Compagnie Financière Richemont S.A. ha acquisito il marchio nel 1999.

Van Cleef & Arpels ha negozi in Medio Oriente e nel Sud-Est asiatico, con i suoi prodotti offerti in negozi indipendenti, boutique all’interno di grandi magazzini e in negozi indipendenti. Boutique indipendenti si trovano a Ginevra, Milano, Shanghai, e Parigi, dove l’azienda ha più sedi, tra cui il suo primo e più importante negozio a Place Vendôme.

6893341706_33ffed34f6_b

Negli Stati Uniti, la società gestisce boutique indipendenti a New York, Beverly Hills, Chicago, Houston e Las Vegas. Mantiene anche negozi a Napoli, Palm Beach, così come ad Aspen. La boutique di Chicago ha aperto nel 2001 a 636 North Michigan Avenue e spostato in un locale più grande all’interno del Drake Hotel nel novembre 2011, mentre il negozio più importante a New York è stato ridisegnato nel 2013.

Il 2 dicembre 1933, Van Cleef e Arpels hanno ricevuto il brevetto francese No. 764.966 per il brevetto di una gemma chiamata Serti Mysterieux, o “Mystery Setting”, una tecnica che usa una montatura dove i “dentini” che reggono la pietra sono invisibili. Ogni pietra è sfaccettata in guide d’oro di meno di due decimi di millimetro di spessore. La tecnica può richiedere 300 ore di lavoro per pezzo o anche dio più, e solo poche sono prodotte ogni anno.

8189460793_1253921102_b

Chaumet ha ricevuto un brevetto inglese per una tecnica simile nel 1904 come ha fatto Cartier nel 1933, tuttavia non utilizzano il processo nel modo così dettagliatamente.

 

 

 

Serena Blasi

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...