“La riscoperta di un capolavoro”, quando l’arte fa del bene

Dopo 300 anni il famoso Polittico Griffoni è tornato a Bologna, a Palazzo Fava, dove si trova ricomposto così come Floriano Griffoni, nel XV secolo, lo aveva commissionato ai due pittori ferraresi Francesco del Cossa e Ercole de’ Roberti per la sua cappella nella Basilica di San Petronio presso la città felsinea. La mostra evento,…

Gina Lollobrigida. Artista per amore

  La vita di Gina Lollobrigida si dispiega come una vera e propria opera d’arte. Attrice e stella del cinema mondiale, inizia la sua brillante carriera nel mondo dello spettacolo in teatro nel 1945, ma è nella scultura, nella pittura e nella fotografia che trova le espressioni della sua intimità. Nel 1944 Gina si iscrive…

Il Lapislazzulo. Pietra del coraggio

Dall’antica Mesopotamia, fino agli Egizi, ai Greci e ai Romani, che lo donavano come ricompensa per un atto di coraggio, ma lo ritenevano anche un forte afrodisiaco, il lapislazzulo è una pietra dura molto utilizzata nell’antichità. Nel I secolo d.C. lo storico romano Plinio il Vecchio descrive il lapislazzulo come un frammento della volta stellata…

InQuindiciRighe… Itinera tridentina. Giovanni Balducci, Alfonso Gesualdo e la riforma delle arti a Napoli

Negli ultimi anni del Cinquecento, l’arte dell’Italia postridentina era accomunata dalla ricerca di una poetica espressiva dai tratti fortemente connotati e dalle comprovate capacità didascaliche, che ebbero la loro massima espressione nella teoria degli affetti espressa dal vescovo bolognese Gabriele Paleotti e le cui politiche di riforma furono promosse in seno alla Curia romana e dai pastori…

2019. Highlights da Colasanti Casa d’Aste

Il 2019 da Colasanti Casa d’Aste è stato un anno di eccezionale importanza per le vendite ed il pregio degli oggetti in asta. L’inizio di questa annualità sensazionale è stato nel mese di marzo con l’asta interamente dedicata a “Gioielli e importanti orologi”. Il protagonista assoluto dell’asta è sicuramente stato il lotto 106, una preziosa…

Il Cristallo di rocca. Pietra della sete

Il Cristallo di rocca è il nome comunemente utilizzato per il quarzo ialino, una varietà completamente incolore di quarzo. La sua principale caratteristica è quella di essere perfettamente incolore e trasparente, simile al vetro, e si può facilmente riconoscere il freddo che provoca al saggio con la lingua. Il nome Cristallo di rocca deriva dal…

La Giada. Pietra della buona sorte

La giada è una pietra dalle origini molto antiche. Il suo nome proviene dallo spagnolo pedra de ijada, in cui “ijada” significa “fianchi”, probabilmente in connessione con il suo potere benefico sui lombi e sui reni. Già nell’America precolombiana questa pietra veniva lavorata per produrre oggetti e amuleti. Ai tempi della civiltà Maya e della Cina…

InQuindiciRighe…Lo splendore della maiolica

Il concetto di arte può e deve essere arricchito con tutte quelle forme, definite minori, che però hanno avuto una più significativa e sostanziale diffusione nella vita quotidiana. Proprio per questo si può dire che la maiolica rinascimentale italiana è forse la forma d’arte che nel modo più completo e con i colori più vivi…

Rolex. L’orologio sovrano

La corona a cinque punte è il marchio distintivo di Rolex, un vero e proprio sovrano del tempo moderno con sede a Ginevra, che nel mercato del lusso degli orologi continua a spopolare per la qualità e l’eleganza delle sue produzioni. Nel 1905 il giovane Hans Wilsdorf fondò una società specializzata nella commercializzazione di orologi:…