CulturaFuoriPorta. Lago di Bolsena

Il Lago di Bolsena, in provincia di Viterbo, è il lago vulcanico più grande d’Europa e ottima occasione per un percorso tra storia, natura e tradizioni. Qui passano due fra le più importante strade antiche, la Cassia e la Francigena, ad oggi anche itinerari da poter percorrere a piedi. Il bacino è di per se…

CulturaFuoriPorta. Civita di Bagnoregio

Tra i Borghi più belli d’Italia, Civita di Bagnoregio è forse il luogo più magico della Teverina. Il paese alto-laziale, frazione di Bagnoregio, si erge come un’isola su un pianoro di tufo soggetto a frane e piccoli smottamenti che lo stanno erodendo pian piano, tanto che è anche conosciuto come “la città che muore”, simbologia…

Il corredo della dama di Chiunsano

Nella quarta sezione espositiva dedicata al Medioevo del Museo dei Grandi Fiumi, a Rovigo, si possono ammirare i preziosi gioielli appartenuti alla nobildonna ostrogota nota agli studiosi come la Dama di Chiunsano. Il magnifico corredo funerario, composto da gioielli e ornamenti d’argento, anche dorato, è stato portato alla luce, insieme allo scheletro integro della donna,…

Un pegno d’amore: la fede sarda

Una leggenda narra che le Janas, fate che vivevano in Sardegna nell’età prenuragica, avrebbero realizzato pregiate stoffe e gioielli preziosi, tra cui quella che oggi è conosciuta con il nome di fede sarda. Gioiello realizzato in argento o oro, lavorato in filigrana, è un simbolo della Sardegna, dal valore altamente simbolico, tramandato di madre in…

La relatività in Suspiria

Suspiria (1977), scritto da Daria Niccolodi e Dario Argento, narra la strana storia di una ragazza americana, Susy Bannon (Jessica Happer), in una accademia di danza a Friburgo, diretta da Madame Le Blance e Miss Tanner. Poco dopo l’arrivo di Susy, due studentesse Pat e Sonia sono brutalmente assassinate. Dopo qualche giorno, il pianista cieco…

I Cosmati: una famiglia di marmorari

Lo stile cosmatesco è una definizione usata nella storia dell’arte e in architettura, in relazione ad un tipo di ornamentazione caratteristica dei marmorari romani del XII e XIII secolo ma di origine bizantina, consistente nell’abbellire pavimenti, cibori e chiostri mediante tarsìe marmoree policrome di svariate forme e fantasie. Nel secolo scorso questa decorazione fu chiamata “cosmatesca” perché usata dalla famiglia dei Cosmati, così detti dal nome di un membro, Cosma, figlio…

CulturaFuoriPorta. Castiglione in Teverina

Immerso in uno dei più suggestivi luoghi dell’Italia centrale, Castiglione in Teverina è ubicato su una collina della media Valle del Tevere, ad un passo da luoghi incantevoli come Civita di Bagnoregio ed il Lago di Bolsena. È un tipico centro di confine, connubio di tradizioni umbre e alto-laziali, poiché in provincia di Viterbo, città…

Animali notturni e l’arte contemporanea

Animali notturni è un film thriller psicologico e neo- noir del 2016 scritto, diretto e co-prodotto da Tom Ford. ll film è stato presentato il 2 settembre 2016 in concorso alla 73ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia. È basato sul romanzo del 1993 di Austin Wright Tony & Susan. Del cast principale fanno parte Jake…

Un dio italico: il Marte di Todi

Un “guerriero vestito di corazza e appoggiato ad una lancia di ferro” è conservato nel Museo Gregoriano Etrusco dei Musei Vaticani. Rinvenuto nel 1835 a Todi, questo guerriero rappresenta un dono votivo, su cui è presente un’iscrizione in lingua umbra e caratteri etruschi, dedicato da un certo Ahal Trutisis di probabile origine celtica. Realizzata con…

InMostra. Boldini al Vittoriano

Presso il Complesso del Vittoriano – Ala Brasini e dal 4 Marzo al 16 Luglio 2017 sarà possibile visitare la mostra dedicata all’artista ferrarese Giovanni Boldini. Il percorso, realizzato dei curatori Tiziano Panconi e Sergio Gaddi, intende ricostruire il percorso artistico del pittore tra l’Italia e la Francia, non solo attraverso sue opere autografe, ma…

CulturaFuoriPorta. Museo Delta Antico – Comacchio

Aprirà il prossimo 25 marzo a Comacchio, presso la neoclassica cornice dell’Ospedale degli Infermi, progettato dall’architetto ferrarese Antonio Foschini, il Museo Delta Antico, importante progetto di ricostruzione dell’identità artistico – culturale del patrimonio delle popolazioni del delta del Po. Oltre 2000 reperti archeologici accompagneranno i visitatori alla scoperta dell’evoluzione territoriale di questa zona della Pianura Padana…