Van Cleef & Arpels

Van Cleef & Arpels è una maison di alta gioielleria francese. I loro pezzi presentano spesso fiori, animali, e fate, e sono stati indossati da icone di stile come Farah Pahlavi, la duchessa di Windsor, Grace Kelly, Jordan Paterra e Elizabeth Taylor. Alfred Van Cleef e suo suocero, Salomon Arpels, hanno fondato l’azienda nel 1896 a Parigi. Nel 1906,…

In dettaglio. La nascita del corallo

Ogni oggetto che appartiene alla nostra vita ha una chiara origine da un elemento primario. Ad esempio, se abbiamo tra le mani un oggetto o un gioiello realizzato con del corallo, sappiamo che deriva da una specie che vive nelle acque purissime e ultra saline del Mediterraneo e di alcune zone dell’Oceano Atlantico, che generalmente…

In dettaglio. L’astrologia nell’arte del Rinascimento

Agli albori della civiltà rinascimentale, l’astrologia torna a suscitare un notevole interesse presso le classi colte e dominanti i cui facoltosi esponenti si affidano per il loro futuro ai propri temi natali, creati appositamente per loro da illustri studiosi del tempo. In ambito artistico, la fortuna di tale fenomeno è esplicitata dalla nascita di una florida committenza che…

Cartier: un brand regale

Cartier è una gioielleria tra le più famose al mondo, fornitrice di gioielli per famiglie nobiliari e per moltissime celebrità. Attualmente conta diversi stores in tutto il mondo, come a New York, Beverly Hills, Firenze, Roma, Boston, Venezia, Shangai, e altri, ma, sicuramente, il più famoso è quello di Parigi, ubicato al numero 3 di…

In quindici righe… I dioscuri di Montecitorio. Ernesto Basile e Giulio Aristide Sartorio.

La novecentesca Aula dei Deputati a Montecitorio è frutto della stretta collaborazione fra Ernesto Basile e Giulio Aristide Sartorio. Nel realizzare il fregio Sartorio sperimenta nuove tecniche e accoglie con critico entusiasmo il contributo offerto dalla fotografia. Basile è ben interessato, in architettura, ad assimilare nuovi linguaggi, maturando uno stile in sintonia col modernismo europeo….

In mostra. Il Museo Universale

Ha aperto il 16 dicembre 2016 presso lo spazio espositivo delle Scuderie del Quirinale “Il Museo Universale. Dal sogno di Napoleone a Canova”, una mostra che segue le tracce, dell’avventuroso recupero dei capolavori italiani dalla Francia nell’età post napoleonica. La mostra, curata da Valter Curzi, Carolina Brook e Claudio Parisi Presicce si propone di ripercorrere il viaggio delle opere d’arte dopo la…